Asparago Verde di Canino

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

L'Asparago Verde di Canino  viene prodotto nel territorio del comune di Canino ed in misura minore nel comune di Montalto di Castro, Tessennano, Arlena di Castro e Tuscania.
A rendere "speciale" l'asparago di Canino è il suo colore verde brillante ma soprattutto l'assenza della parte legnosa che in genere si scarta, peculiarità che gli è valsa l'appellativo di "mangiatutto".
 
Le sue caratteristiche  organolettiche dipendono dai tipi di terreni, calcareo o d'origine vulcanica, e da un ambiente caratterizzato da un clima mite e temperato; basti pensare che in inverno le temperature sono inferiori ai zero gradi solo in alcuni giorni ed in estate oscillano tra i venticinque e i trentadue gradi. Proprio per questo fortunato clima, l'asparago di Canino matura molto prima che altrove (si raccoglie già nel mese di gennaio) e questo permette di avere un raccolto enorme e di ottima qualità.

Per assaggiare questo delizioso ortaggio e conoscerne i diversi impieghi in cucina recatevi a Canino ad Aprile quando si tiene la Sagra dell'Asparago. Gli stand allestiti in occasione dell'evento propongono assaggi con tutti i piatti a base di asparago dal primo al secondo al contorno al dolce.

Mappa

Dettaglio mappa

Galleria