Pomezia Cimitero Militare Germanico

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Il Cimitero Militare Germanico di Pomezia (Deutscher Soldatenfriedhof Pomezia) è situato sulla via Pontina a circa 31 Km a sud-est di Roma. Patrimonio Culturale della Città e della Nazione, venne realizzato nel 1946 dal Volksbund Deutsche Kriegsgräberfürsorge, associazione umanitaria con la missione di costituire e conservare i cimiteri militari germanici all'estero su commissione del Governo Tedesco.

Il Cimitero monumentale è il secondo per grandezza tra quelli realizzati in Italia ed accoglie 27.853 caduti tedeschi protagonisti dei più cruenti scenari bellici in territorio italico: dalla testa di ponte Anzio-Nettuno alle  Provincie di Roma, Latina, Salerno, Avellino, Frosinone, L'Aquila, Chieti, Siena, Pistoia, Ancona, Arezzo, Ascoli Piceno, Grosseto, Livorno, Macerata, Napoli, Perugia, Pesaro, Rieti, Terni, Viterbo e Reggio Calabria.

Adiacente all'area riservata a parcheggio visitatori, il sentiero alberato conduce all'ingesso dell'area cimiteriale che si estende per 10 ettari ed è suddivisa in 20 riquadri di tappeto erboso su cui si elevano croci in porfido chiaro. Tra i blocchi di sepolture si erige il Monumento ai Caduti, opera dello scultore tedesco Fritz Schmoll (1883 – 1963). Il monumento commemorativo è costituito da quattro pilastri in pietra che sorreggono la copertura a baldacchino ed è rivestita nell'intradosso da mosaici. Al suo interno è collocato un gruppo scultoreo costituito da quattro grandi figure di soldati e familiari dolenti, scolpiti dall'autore secondo una personale rivisitazione dello stile gotico-rinascimentale.

Orari di Apertura : periodo estivo: dalle 08.00 alle 19.00 - periodo invernale dalle 08.00 alle 16.00

Per maggiori informazioni: http://www.comune.pomezia.rm.it/ - 0691604156 – filippo.contino@volksbund.de

Mappa

Dettaglio mappa

Galleria