Ristoranti stellati

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Ristoranti stellati

Il Lazio è una regione che offre numerose opportunità: si possono visitare borghi antichi, fare una passeggiata in un parco naturale, praticare diversi sport.
Qualunque sia la destinazione e il programma della giornata, l'aria aperta e l'attività fisica stimolano l'appetito e quindi cosa c'è di meglio che concluderla con una cena in un ristorante stellato?

 

Roma:
La Pergola – 3 Stelle Michelin (zona Balduina)
Il Pagliaccio – 2 Stella Michelin (Centro storico)
Acquolina Hostaria – 1 Stella Michelin (zona Collina Fleming)
Antonello Colonna – 1 Stella Michelin (rione Monti)
Aroma – 1 Stella Michelin (rione Celio)
Assaje – 1 Stella Michelin (zona Pinciano)
Bistrot 64 – 1 Stella Michelin (zona Flaminio)
Enoteca al Parlamento Achilli – 1 Stella Michelin (rione Campo Marzio)
Enoteca La Torre – 1 Stella Michelin (zona Della Vittoria)
Glass Hostaria - 1 Stella Michelin (rione Trastevere)
Il Convivio Troiani – 1 Stella Michelin (rione Ponte)
Imàgo - 1 Stella Michelin (rione Campo Marzio)
Magnolia –1 Stella Michelin (rione Ludovisi)
Metamorfosi - 1 Stella Michelin (zona Parioli)
The Corner –1 Stella Michelin (rione San Saba)
Per Me –1 Stella Michelin (rione Regola)
Pipero al Rex  - 1 Stella Michelin (rione Esquilino)
Stazione di Posta – 1 Stella Michelin (rione Testaccio)

Provincia di Roma:
Antonello Colonna - 1 Stella Michelin (Labico)
Aminta Resort – 1 stella Michelin (Gennazzano)
Il Tino –1 Stella Michelin (Fiumicino)
Pascucci al Porticciolo – 1 stella Michelin (Fiumicino)

Provincia di Latina:
Acqua Pazza – 1 stella Michelin (Ponza)
Il Vistamare – 1 stella Michelin (Lido di Latina)

Provincia di Frosinone:
Le Colline ciociare - 1 Stella Michelin (Acuto)

Provincia di Viterbo:
La Parolina - 1 Stella Michelin (Acquapendente)

Provincia di Rieti:
La Trota – 2 Stelle Michelin (Rivodutri)

N.B.: dati aggiornati alla Guida Michelin 2017