Dettaglio evento

icona eventi

Sciusci e Ciaramelle

Date

Dal 23/11/2018 02:27 al 23/01/2019 00:01


Giunto alla sua quarta edizione "Sciusci e Ciaramelle" è il festival natalizio di musiche e culture popolari nato dal progetto di rete creato dai Comuni del Golfo di Gaeta e delle Isole Ponziane, che rappresenta un "viaggio" attraverso i luoghi, la storia, le tradizioni culturali di questo meraviglioso territorio laziale. Si comincia a dicembre, si termina a gennaio.
 
Nel periodo che va dall'8 dicembre, con Serenata alla Vergine (dove la Tradizione vuole che tutti gli uomini dell'isola intonino per le strade un appassionato canto "a cappella" alla Madonna), e che con gli "Sciusci", i canti tipici di questua in onore di San Silvestro, eseguiti la sera del 31 nelle vie di Gaeta da gruppi spontanei, accompagnati da vari strumenti a percussioni, è un susseguirsi di manifestazioni, feste e cerimonie tradizionali, che conservano ancora tratti di ritualità antiche, vissute con grande partecipazione popolare.
 
Un esempio importante sono le  Novene,  che si celebrano all'alba dal 16 al 24 dicembre nella Chiesa di Santa Maria ad Martyres di Maranola di Formia eseguite con l'accompagnamento di un'orchestra di zampogne e di un organo antico.
 
Ad ogni cerimonia è collegata la consumazione di cibi rituali, in particolare i dolci, che ancora vengono preparati con antica sapienza nelle case e nei ristoranti.
 
Sono 9 le località nel Golfo di Gaeta e Riviera di Ulisse, che daranno vita a questo tour: Gaeta, Formia, Minturno, Itri, Spigno Saturnia, Castelforte, Santi Cosma e Damiano, Ponza e Ventotene.
 
Un appuntamento davvero suggestivo al quale non potete mancare.
 
Nella galleria fotografica l'elenco completo degli appuntamenti.
 
Mappa

Dettaglio mappa

Galleria