Dettaglio evento

icona eventi

Ovidio. Amori, miti ed altre storie

Date

Dal 17/10/2018 10:00 al 21/01/2019 00:01


Dal 17 ottobre fino al 20 gennaio 2019, le Scuderie del Quirinale ospitano una mostra interamente dedicata a Ovidio, di cui ricorre il bimillenario, che mette insieme 250 opere provenienti da oltre 80 musei del mondo (dal Louvre agli Uffizi, dall'Archeologico di Napoli alla National Gallery di Londra, alla Royal Danish Library di Copenaghen).
Il tema, potente, è l'amore che muove il mondo, il desiderio attorno al quale ruotano tutte le emozioni umane, e che fa compiere cose strane,  fa cambiare prospettiva, forma e carattere, come Ovidio narra nelle sue Metamorfosi. 
L'allestimento espositivo è fatto di sculture, opere pittoriche, affreschi, rilievi funerari, volumi, vasi, gioielli ed altri oggetti, tutti preziosi, tutti unici a partire da capolavori come la 'Venere pudica' di Botticelli, o la 'Venere callipigia' del Museo Archeologico di Napoli, e ancora raffigurazioni dei miti ovidiani realizzate da Cellini, Tintoretto, Ribera, Poussin, Batoni.
Ma basterebbe per la visita la meraviglia delle cento minuscole api provenienti dal corredo funerario di una fanciulla prestate dal Museo di Aquileia. "Abbiamo letto Ovidio con l'occhio dello storico dell'arte - ha spiegato la curatrice Francesca Ghedini - perché le immagini sono dentro le sue descrizioni, le sue parole".
Il percorso è studiato per affascinare il visitatore, ed è studiato per aree tematiche, alle quali è affiancato la narrazione dei versi di Ovidio. Si procede quindi, nelle stanze, con un filo conduttore legato ai temi, a partire da quello di immediato impatto dell'amore e dell'erotismo. Subito dopo si passa alla stanza della rappresentazione del conflitto con Augusto, che gli inflisse l' esilio sulle rive del Mar Nero. 
Grande incanto, poi, al piano superiore, suscita la straordinaria raffigurazione delle sue Metamorfosi in un gioco di ripetizione e di specchi in cui i miti tornano e si rigenerano. In 'Ovidio, Amori, miti e altre storie', non si racconta soltanto il poeta, ma si cerca di farlo rivivere al visitatore attraverso l'emozione. 
 
Le Scuderie del Quirinale sono in via XXIV maggio 16, a pochi minuti a piedi dalla Fermata Metro A Repubblica e da Piazza Venezia. La mostra è aperta tutti i giorni con il seguente orario: 
aa domenica a giovedì dalle 10:00 alle 20:00
venerdì e sabato dalle 10:00 alle 22:30
L'ingresso è consentito fino ad un'ora prima dell'orario di chiusura.
Per maggiori informazioni: www.scuderiequirinale.it
 
Mappa

Dettaglio mappa

Galleria