Micigliano Abbazia dei Santi Quirico e Giulitta

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

L'incantata Abbazia dei santi Quirico e Giulitta sorge nei pressi del paese di Micigliano, in prossimità della via Salaria​.  
Il complesso, di recente restaurato, fu fondato dai Benedettini nella prima metà del X secolo. Incendiato dai Normanni intorno alla metà del XII secolo, fu ricostruito dall'abate Sinibaldo e consacrato dal vescovo reatino Dodone nel 1179.
 
L'importanza dell'Abbazia, situata in favorevole posizione geografica tra la Salaria e il fiume Velino, è attestata dalla documentazione storica sui suoi numerosi possedimenti: non solo nell'alta Valle del Velino e nelle aree montane circostanti, ma anche in altre regioni, in particolare nell'Abruzzo Teramano. La struttura presenta ancora l'antico impianto fortificato: tutto il complesso è cinto da mura e il possente campanile fu usato anche come torre di avvistamento.

Da visitare è anche l'insediamento di Micigliano, il borgo medievale ha conservato quasi inalterato l'impianto urbanistico, con il cassero che racchiude la chiesa parrocchiale dedicata a san Biagio. Nel paese potrai anche ammirare l'interessante museo delle Arti e Tradizioni Popolari.
 

Mappa

Dettaglio mappa

Galleria

Correlati

Destinazioni

Natura

Attività

Arte e cultura

Sapori

Itinerari

Eventi