Itinerari enogastronomici

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Archiviate le guide blasonate e le mete più sofisticate, seguite un itinerario enogastronomico affidato alle produzioni locali di questo straordinario territorio. Perché non c'è esperienza più autentica del degustare per conoscere ed apprezzare il cuore dell'Italia e della dieta mediterranea: un insieme di competenze, conoscenze, pratiche e tradizioni che vanno dal paesaggio alla tavola, promuovendone l'interazione sociale.

Le provincie della Regione Lazio offrono un nutrito ventaglio di sapori autentici e di una gastronomia del territorio tutta da scoprire. Dalle trattorie agli agriturismi, ogni luogo ha le sue specialità: si può scegliere ogni volta qualcosa di diverso.

Il sapore intenso dei nostri pecorini DOP, la fragranza del pane appena sfornato, il gusto inconfondibile dei nostri primi, il fresco bouquet delle nostre verdure, le prelibatezze di mare. Per ogni piatto genuino e ruspante, rimasto immutato nel tempo, senza mai stancare, è d'obbligo condire con olio Dop, dalle inconfutabili proprietà organolettiche.

Innaffiate il pasto con un buon bicchiere di vino Laziale, da scegliere tra le pregiate denominazioni: i Castelli Romani, il Cesanese del Piglio e quello di Olevano, i Colli Albani, i Colli Sabini, il Frascati e l'Est! Est!! Est!!! di Montefiascone. Il Lazio vanta 25 denominazioni DOC. Sono coltivati (Trebbiano, Malvasia del Lazio e di Candia, Grechetto, Bombino, Sangiovese, Cesanese, Ciliegiolo, Montepulciano e Cacchione).

Il Lazio vanta numerosi percorsi enogastronomici che consentono di gustare prodotti di qualità. Tra gli itinerari consigliati quello dell'olio di Canino, del vino della Teverina, i prodotti tipici delle terre etrusco romane, la strada dei vini dei castelli romani, la strada dell'olio della Sabina, la strada del Cesanese, la strada dei vini della Tuscia, la strada del vino, dell'olio e dei prodotti tipici nelle terre di San Benedetto.

Buon appetito!

Mappa

Dettaglio mappa

Galleria