Comune di Castelnuovo di Porto

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Su una collina tufacea tra due strette valli solcate dal fosso Chiarano e dalla Mola, rivolta a meridione e sviluppata a fuso intorno alla Rocca, sorge Castelnuovo di Porto (RM), nell'alta Campagna Romana dominata dal profilo del Monte Soratte.
 
Costruita forse su un oppido capenate, o tra le rovine delle cinque colonie di Pentapolis, di cui si suppone facessero parte gli insediamenti di Belmonte e Monte la Guardia, compare comunque nel 1074 come Castrum Novum in una bolla di papa Gregorio VII, a favore del Monastero di S. Paolo Fuori le Mura al quale spettava per metà.
 
Incerta è l'epoca del primo incastellamento che si vuole far risalire antecedentemente all'anno Mille ad opera del principe e senatore romano Alberico, mentre è abbastanza verosimile l'origine del toponimo ad indicazione del «Castello nuovo», ricostruito probabilmente sul luogo di uno più antico. Occupata da Stefano di Teobaldo, nel 1139 papa Innocenzo II ne dà restituzione al Monastero di S. Paolo.
 
Interessante da visitare è la Rocca Colonna. Riedificata probabilmente su un castello più antico viene per la prima volta menzionata nella bolla di Gregorio VII nel 1074. Il recinto del Castrum novum, insediato sull'isolata rupe, venne fortificato alla fine della seconda metà de XIII secolo, a opera di Sciarra Colonna, con tre torri quadre collegate da una cortina di piccoli parallelepipedi tufacei, guarnita esternamente da un vallum. Al suo interno nell'antica cappella dedicata a San Silvestro, si conserva affrescata l'immagine della Madonna con Bambino e Santi.

Curiosità

Il film L'Uomo, la donna e la bestia - Spell (1977) è stato girato a Castelnuovo di Porto.

L'attore Enrico Maria Salerno visse a Castelnuovo di Porto, dove è sepolto.

Approfondimenti

Per maggiori informazioni: Comune di Castel Nuovo di Porto

Mappa

Dettaglio mappa

Galleria