Comune di Bracciano

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Bracciano si trova sulle sponde dell'omonimo lago situato a nord di Roma nei monti Sabatini. Con una superficie di 57 kmq è il secondo lago del Lazio (dopo quello di Bolsena) e uno dei maggiori d'Italia; di origine vulcanica, ha un perimetro circolare di circa 32 km ed è la riserva idrica di Roma.
 
Il lago è circondato da boschi, oliveti ed orti. Il lago ha come immissari varie sorgenti sotterranee tra cui quelle termo-minerali di Vicarello, e due emissari: l'Arrone e l'acquedotto Paolo. Sulle sue rive sorgono anche i centri di Trevignano e Anguillara e l'idroscalo di Vigna di Valle.

 Oltre al lago e alle bellezze artistiche, Bracciano offre numerose altre attrattive che possono essere godute dal visitatore lungo tutto l'arco dell'anno. Il Castello Orsini Odescalchi nel centro di Bracciano è circondato da un incantevole borgo medievale, attraversato da strette stradine, che merita di essere visitato. Di notevole importanza è il Museo Storico dell'Aeronautica Militare, situato nella frazione di Vigna di Valle.
  
 

Approfondimenti

Per maggiori informazioni:Comune di Bracciano

Mappa

Dettaglio mappa