Comune di Fondi

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Il semicerchio formato dai Monti Ausoni ed Aurunci, chiuso da Terracina e da Sperlonga, delimita l'ampia piana di Fondi-Monte S.Biagio, nella quale, dalle ricche sorgenti carsiche si forma il Lago di Fondi, Monumento naturale inglobato nel Parco Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi. La pianura termina su un litorale che, per oltre 10 km. sottolinea l'area marittima di Fondi.
Un cordone dunale, in parte ancora integro ed ospitante una vegetazione primigenia, accompagna il mare segnando i caratteri balneari di questo territorio, ili cui centro urbano si trova collocato all'interno. 
Fondata, secondo la legenda, da Ercole, conserva un nucleo urbano ricco di motivi archeologici e monumentali che lo rendono meta di un importante turismo culturale. Il nucleo urbano centrale, con le mura medievali, edifici ed opere per larga parte frutto della presenza della Famiglia Caetani. ricorda ancora il piano romano, con decumanus e cardo 
Fu abitata da popolazioni greche e, nel periodo della guerra latina, fu conquistata da Roma. In epoca imperiale diventò famosa grazie al vino speciale che nasceva dai vigneti di queste terre, il Cecubo.
Il patrimonio storico, religioso e monumentale di Fondi ha le sue perle nel Castello, dominato da un grandioso mastio, che oggi ospita il Museo Civico; nel Palazzo del Principe, esempio illustre dell'arte rinascimentale; in edifici privati e chiese, tra cui quella di S.Pietro, sede nel 1378 dell'elezione dell'antipapa Clemente VII a seguito dello Scisma d'Occidente, che conserva numerosi tesori d'arte, quella di S.Maria Assunta nei pressi dell'antico foro romano, le chiese e conventi di S.Domenico e S.Francesco che oggi ospita l'Antiquarium; nel quartiere ebraico della Giudea. 
Nella vicina campagna si possono osservare i resti del complesso monastico di S.Magno, ai piedi del M.Arcano, sulla cui cima sorge un piccolo santuario dedicato alla Madonna della Rocca, meta di pellegrinaggi. 
Se questa è la ricchezza storica, quella contemporanea non è meno importante, basata su un'attività agricola e sul commercio di prodotti della terra (qui opera il M.O.F., uno dei più importanti mercati ortofrutticoli d'Italia). Il turismo è sicuramente il settore più recente ed in continuo sviluppo, grazie ad una ricettività che conta su pochi alberghi ma molti campeggi ubicati sul litorale, che per dimensioni ed attrezzature sono dei veri e propri villaggi turistici, e ad un mare limpido e cristallino.
Fondi, per tutte le sue
 meraviglie monumentali e naturali, è stata elogiata da scrittori e poeti di epoche diverse come Goethe o Libero de Libero. "Giorni d'amore" il film del regista Giuseppe de Santis, nato proprio a Fondi, è stato girato in queste zone, con Marcello Mastroianni nei panni di un giovane fondano.

Curiosità

Eventi segnalati prossimi o in corso: 

Programma eventi festività natalizieNatale in Festa

Torna il Fondi Music Festival la rassegna di musica classica organizzata dall'Associazione Fondi Turismo, che si propone l'obiettivo di promuovere musica e cultura, valorizzando contestualmente le bellezze storico-monumentali della città.  Un evento di caratura internazionale con la partecipazione di artisti di fama mondiale e, novità di questa edizione, una sezione dedicata agli artisti più giovani del Conservatorio, che apriranno ogni serata con una breve esibizione. Oltre a Palazzo Caetani, saranno sede dei concerti l'Auditorium Comunale, il Cortile della Giudea ed il Duomo di S.Pietro Apostolo. In totale il programma si compone di 14 appuntamenti, a partire dal 3 febbraio, che si terranno in occasione delle principali festività civili e religiose, e fino al 16 dicembre. Per maggiori informazioni: fondimusicfestival@gmail.com – tel.3471434465

 

 

Approfondimenti

Per maggiori informazioni: Comune di Fondi
 

Mappa

Dettaglio mappa