Monti Simbruini

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Di grande impatto sono i rilievi dei Monti Simbruini, montagne imponenti che sfiorano o superano i 2000 metri. Si  tratta di cime meravigliose ricche di paesaggi integri, di fauna e flora, di storia e di arte. I boschi, per la vetustà degli alberi e le associazioni vegetali presenti, sono di grande fascino e di elevato valore naturalistico.
 
L'elemento che più caratterizza questo territorio è sicuramente l'acqua, non a caso il nome stesso dei monti deriva dal latino sub imbribus, ossia "sotto le piogge": ne cadono più di 2000 mm annui contro gli 800 di Roma. Gli abbondanti rovesci e le nevi, insieme all'ambiente carsico reso manifesto da inghiottitoi, doline e profonde grotte, hanno creato, infatti, le condizioni per un sistema di sorgenti pedemontane da cui ancora oggi viene prelevata acqua potabile.
 
Arricchiscono e completano questo considerevole patrimonio idrico il fiume Aniene e il torrente Simbrivio. Meta di rilievo anche per gli amanti degli sport invernali, i Monti Simbruini ospitano due importanti località sciistiche con piste sia per lo sci di fondo che per la discesa : Monte Livata nel comune di Subiaco e Campo Staffi​ a Filettino.

Mappa

Città
Frosinone
CAP
03010
Provincia
FR
Indirizzo
SP30