Spiaggia di Fiumicino - Isola Sacra

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Dal Tevere, in prossimità della foce, si stacca un ramo, il "fiume piccolo", che battezza Fiumicino, un tempo borgo di pescatori, oggi Comune autonomo, ricco di ristoranti e stabilimenti balneari, e sotto le cui competenze amministrative rientrano l'importante porto fluviale, con numerosi cantieri e aree e impianti per l'approdo e il rimessaggio, e la zona balneare.
 
Il comune di Fiumicino si trova all'interno della Riserva naturale Litorale romano. Risalendo lungo il Canale di Fiumicino e poi lungo il percorso principale del Tevere è possibile incontrare diverse specie di uccelli acquatici tra cui si segnalano l'airone cenerino, la garzetta e il martin pescatore.
Fiumicino è centro peschereccio tra i maggiori del Tirreno, sede di un caratteristico mercato del pesce, nonché apprezzato centro per la ristorazione di qualità, e meta affollata di bagnanti in estate.
 
L'Isola Sacra, intesa come quartiere di Fiumicino, è l'abitato che occupa circa i 2/3 dell'omonima isola presso il Tevere. La spiaggia della cittadina si presenta come una distesa di sabbia un po' scura e particolare ed è lambita da un bel mare azzurro sempre calmo grazie alla barriera creata dalla darsena.
 
Il litorale è disseminato di stabilimenti alla moda attrezzatissimi con ombrelloni, lettini e cabine che offrono tutti i servizi balneari nonché la possibilità di praticare sport e divertirsi con serate organizzate al suono di musiche latine e balli di gruppo. Ben servito da snack bar, chioschi, ristoranti e pizzerie adatti a soddisfare tutti i gusti dei turisti che affollano le spiagge nella stagione estiva.
Per maggiori informazioni: Pro Loco Fiumicino.
 

Mappa

Dettaglio mappa