Monumento Naturale Selva di Paliano e Mola di Piscoli

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Il Monumento Naturale Selva di Paliano e Mola di Piscoli, che si estende per 413 ettari, tutti ricompresi all'interno del territorio del Comune di Paliano (FR), è per molti aspetti un luogo inconsueto. L'area infatti si presenta eterogenea e ricca di ambienti diversi: da un bosco di cerri di 40 ettari in località La Selva a specie di giunchi dichiarati di interesse comunitario, da un mulino con casale fortificato, la Mola di Piscoli, di epoca medievale fino ad un'area di interesse archeologico. 
 
In passato la zona era meta di artisti e architetti, provenienti da ogni parte del mondo, che a  La Selva  trovavano il luogo ideale dove far vivere le loro idee, in un rapporto di totale assonanza uomo-ambiente.
 
Tra prati, boschi e diversi corsi d'acqua apprezzati da adulti e bambini, qualificata è anche l'accoglienza, con ristoranti e punti di ristoro che propongono i prodotti tipici della zona. La proposta è infine arricchita da percorsi a cavallo, a piedi e in bicicletta; il tutto all'insegna della conoscenza e del rispetto della natura.
 
Qui gli appassionati di birdwatching troveranno un luogo ideale per il loro hobby, grazie alla varietà dell'avifauna: sono infatti presenti oltre duecento specie, che hanno trovato il luogo e l'ambiente naturale ideale dove vivere e riprodursi.
 
Il Monumento Naturale Selva di Paliano e Mola di Piscoli è gestito dall'Agenzia Regionale per i Parchi.
 
 
 
 
 

Mappa

Dettaglio mappa