Museo della liuteria ad Arpino e musica sia!

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Si varcano le "porte" di Arpino e si ascolta nell'aria un soave suono di corde che vibrano accompagnando la nostra scoperta del borgo ciociaro e del suo particolare museo dedicato alla liuteria… ed è proprio da questa tradizione che idealmente sentiamo le note nell'aria!

Tutto nacque nella seconda metà dell'ottocento grazie al Maestro Luigi Embergher che qui fondò la sua bottega. Un talentuosissimo costruttore di strumenti musicali a corda innamorato del suo lavoro e di questi splendidi luoghi. Il suo allievo Domenico Cerrone subentrò a Embergher nel 1938 alla guida dell'attività.

100 strumenti al mese, questi erano gli incredibili numeri che i maestri liutai producevano nella loro bottega, ospitata nei locali di Casa Felluca-Merolle in pieno centro cittadino, insieme a 15 dipendenti.

Violini chitarre mandolini ed altri strumenti a corda uscirono da Arpino e girarono il mondo tra e mani degli artisti, facendo guadagnare a Embergher e Cerrone prestigiosi riconoscimenti internazionali.

Oggi, a testimonianza di questa antica e nobile arte, è sorto il Museo della Liuteria, un vero e proprio "unicum" nel panorama dell'Italia centro-meridionale che raccoglie ed espone i prodotti finiti e le fasi di lavorazione seguite nella storica bottega Embergher-Cerrone.

Si possono osservare gli strumenti musicali nei diversi momenti di realizzazione, i macchinari e le attrezzature impiegate, alcune delle quali costituiscono dei veri e propri pezzi unici.

Completano l'esposizione progetti, documentazione sull' attività della bottega e attestati di merito conferiti ai due Maestri liutai.

Visitando il Museo è possibile ripercorrere l'intero ciclo di lavorazione: si possono osservare gli strumenti nelle diverse fasi di realizzazione, dalle forme alle casse armoniche grezze, ai macchinari impiegati, agli attrezzi originali, fino agli strumenti finiti, soffermandosi sulla straordinaria perizia tecnica ed artistica espressa dai nostri Maestri liutai.

Per maggiori informazioni: tel. 0776848535

Mappa

Dettaglio mappa

Galleria

Correlati

Destinazioni

Natura

Attività

Arte e cultura

Sapori

Itinerari

Eventi